Arrotondamenti orari

Spesso nelle aziende c’è l’esigenza di arrotondare i dati delle presenze e delle timbrature dei dipendenti in modo da poter avere a fine mese un foglio presenze orarie chiaro e ordinato.
Moltissime imprese richiedono la possibilità di applicare un arrotondamento sul totale delle ore o su ogni singola timbratura applicando paramenti di tolleranza.
L’esportazione Libemax prevede diverse possibilità che possono essere liberamente scelte.

  • Orario preciso: la rigidità e la precisione prevalgono; il calcolo delle singole timbrature o il totale delle ore si basano sul conteggio effettivo senza alcuna flessibilità.
  • Orario arrotondato: In questo caso possono essere impostati arrotondamenti in base alle esigenze di flessibilità dell’azienda. L’arrotondamento potrà avere valenza sia sulle singole timbrature sia sul foglio presenze (totale ore svolte).

Per un risultato migliore, il sistema fornisce la possibilità di impostare in modi differenti l’arrotondamento del foglio presenze dall’ arrotondamento timbrature.



ARROTONDAMENTO FOGLIO PRESENZE
In questo caso l’arrotondamento avviene sulle ore TOTALI lavorate nella giornata e non sull’orario della timbratura.
Grazie al nuovo foglio Presenze Smart è possibile visualizzare in tempo reale, direttamente dal pannello web, il foglio presenze di un qualsiasi dipendente filtrando per mese o anno e scegliendo la modalità di arrotondamento preferita.

In questo modo si dispone di un quadro completo che permette in caso di necessità, di intervenire manualmente e rapidamente sulle timbrature prima dell’esportazione dei dati.

Il foglio presenze si può esportare comodamente in formato Excel, anche in questo caso impostando i filtri in base alle esigenze.

Esempio:
Se impostiamo nel simulatore entrata 8:21 e uscita 12:30 e dopo la pausa sempre in entrata 14:00 e in uscita 18:00 avremo un totale delle ore non arrotondate pari a 08:09.

arrotondamento foglio presenze

arrotondamento foglio presenze orologioImmaginiamo ora di dividere un orologio a spicchi, questo è possibile tramite la voce arrotonda superati i minuti di limite al minuto .
ES: Impostando nell’apposito campo “ 15 “ nel simulatore possiamo notare che i 60 minuti del quadrante sono stati divisi in spicchi da 15 minuti.
A questo punto possiamo dividere ancora ogni spicchio impostando i minuti di limite.


arrotondamento foglio presenze minuti tolleranzaES: Impostando nell’apposito campo "5" possiamo notare che ogni spicchio è diviso dal 5' minuto.
Seguendo queste impostazioni ed ipotizzando un totale ore non arrotondato di 8:09 il sistema arrotonderà a 8:15 in quanto i minuti "09" sono superiori ai minuti di limite impostati "5", avendo impostato "15" in arrotonda superati i minuti di limite al minuto da "09" si passa a "15" ottenendo quindi 8:15 .





ARROTONDAMENTO TIMBRATURE
L’arrotondamento avviene sull’orario della timbratura e NON sulle ore totali lavorate nella
giornata come nel foglio presenze. Anche nella fase dell’esportazione in formato Excel possono essere applicati i filtri, ad esempio per dipendente o per cliente.
Saranno visibili sia gli orari precisi sia quelli arrotondati.
Esempio:
Se inseriamo nel simulatore entrata 8:10 possiamo fare in modo che l’arrotondamento in entrata risulti 8:00.
Se inseriamo uscita 12:40 possiamo fare in modo che l’arrotondamento in uscita risulti 12:30, in uscita gli slot verranno gestiti solo per difetto.



arrotondamento timbrature

arrotondamento timbrature orologioImmaginiamo ora di dividere un orologio a spicchi, questo è possibile tramite la voce arrotonda superati i minuti di limite al minuto .
ES: Impostando nell’apposito campo "30" nel simulatore possiamo notare che i 60 minuti del quadrante sono stati in 2 spicchi da 30 minuti.
A questo punto possiamo impostare i minuti di limite.

Nell'immagine dell'orologio a destra:

E: Timbratura di entrata

U: Timbratura di uscita

arrotondamento timbrature minuti di tolleranzaES: Impostiamo nell’apposito campo "15" Seguendo queste impostazioni ed ipotizzando l’entrata alle 8:10 il sistema arrotonderà alle 8:00 in quanto i minuti "10" sono minori ai minuti di limite impostati "15", avendo impostato "15" in arrotonda superati i minuti di limite al minuto da "10" si passa a "00" ottenendo quindi 8:00 Attenzione: In uscita l'arrotondamento sarà sempre da considerarsi per difetto.





Condividi su:

Google+ Facebook Twitter LinkedIn


Scarica GRATIS l'app per le rilevazioni presenze

Disponibile per iPhone, iPad e Android